a
giovedì 21 gen 2021
HomeFusioni e AcquisizioniSnam perfeziona l’acquisizione della quota di De Nora. Gli in house

Snam perfeziona l’acquisizione della quota di De Nora. Gli in house

Alessandra Pasini

Snam perfeziona l’acquisizione della quota di De Nora. Gli in house

Snam, a seguito della luce verde ricevuta dall’antitrust, ha perfezionato l’acquisizione da Blackstone del 33% di Industrie De Nora, innovatore su scala globale nelle energie sostenibili e nelle tecnologie per il trattamento delle acque.

L’acquisizione, annunciata lo scorso 19 novembre 2020 (qui la news), è avvenuta sulla base di un enterprise value del 100% della società di circa 1,2 miliardi di euro.

L’operazione è stata condotta dalla cfo e chief International assets officer di Snam Alessandra Pasini (nella foto), alla quale fanno capo anche le attività di m&a, con il supporto di Marco Bartolini, head of m&a, di Paola Rastelli, heaf of m&a energy transition & special projects, e Matteo Martinetti del team di m&a.
Gli aspetti legali, contrattuali e di governance, gestiti da Michele Cali, in qualità di head of legal per le attività non regolate, con il supporto del senior counsel Andrea Semmola. L’operazione consentirà a Snam di sviluppare sinergie importanti per l’accelerazione dello sviluppo dell’idrogeno nel mix energetico europeo.
Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.