PostePay acquista una minoranza di N&TS Group: tutti i legali

PostePay, società del gruppo Poste Italiane e attiva nei settori dei pagamenti e delle telecomunicazioni, ha perfezionato l’acquisizione di una partecipazione di minoranza di N&TS Group Networks & Transactional Systems Group, società attiva nel settore IT con particolare attenzione alla monetica che si configura attualmente come il principale partner tecnologico nell’ecosistema italiano dei pagamenti digitali.

Lato in house, l’operazione è stata gestita, per gli aspetti finance, dalla funzione M&A di Poste Italiane guidata da Giacomo Riccitelli, coadiuvato da Pasquale Granillo, e dalla funzione Amministrazione Pianificazione e Controllo di PostePay, guidata da Fabio Balbinot. Per gli aspetti legali, è stata curata alla Direzione Affari Legali di Poste Italiane guidata da Andrea Sandulli (in foto), coadiuvato da Marianne Bonsignore, e dall’Area Affari Legali e Supporto Specialistico di PostePay guidata da Giovanni Maria Lione, coadiuvato da Jacopo Ciprianetti. Per gli aspetti societari, è stata attiva la Direzione Affari Societari di Poste Italiane guidata da Giancarlo Bianco, coadiuvato da Carla Serafini.

L’operazione mira a potenziare le competenze tecnologiche di PostePay, al fine di supportare la strategia di espansione nel mercato dei pagamenti digitali e dell’ecosistema ibrido e consente contestualmente a N&TS Group di avviare una partnership commerciale e tecnologica finalizzata al consolidamento del proprio posizionamento e all’espansione della propria gamma di offerta.

La consulenza esterna

Lo studio legale internazionale Gianni & Origoni ha assistito i team legali di Poste Italiane e PostePay con un team coordinato dal senior partner Francesco Gianni e composto dai partner Raimondo Premonte e Donato Romano, coadiuvati dall’associate Vito Quaglietta per gli aspetti M&A e dalla partner Raffaella Betti Berutto e dall’associate Andrea Core per gli aspetti labour; le attività di due diligence sono state coordinate da un team multidisciplinare coordinato dagli associate Chiara Masucci e Matteo Grillo Moselli e composto dalle associates Laura Camardelli per gli aspetti privacy e Maria Di Gravio per gli aspetti intellectual property. 

Lo studio legale Corti Fumagalli Giobbi ha assistito i soci venditori con un team guidato dall’avvocato Riccardo Castagna e il coordinamento di Alberto Giobbi.

michela.cannovale@lcpublishinggroup.com

/ 0

SHARE