“Nel Nostro Piccolo” sette mesi dopo, un primo bilancio

 

La goccia scava la pietra. Eppure ce ne dimentichiamo: le piccole cose hanno un potenziale enorme. I cambiamenti, anche quelli più rivoluzionari, accadono gradualmente. Un passo alla volta. Ed è dando seguito a questa convinzione che, a marzo 2021, è nato il progetto “Nel Nostro Piccolo”, per mano di Marilena Hyeraci (nella foto) avvocata dello studio Delfino Willkie Farr & Gallagher e fondatrice del chapter italiano dell’affinity network dello studio (ne abbiamo parlato su MAG 158).

Sette mesi dopo il team di lavoro, composto da professioniste provenienti da diverse realtà, ha chiuso il primo ciclo di incontri e si prepara ad avviarne uno nuovo per il 2022. «Il progetto ha raggiunto il suo primo obiettivo fondamentale: testimoniare – e contaminare – iniziative innovative di women empowerment e gender equity. Le parole e la testimonianza sono fondamentali strumenti per il cambiamento e nei nostri tavoli di lavoro abbiamo ospitato professioniste che con entusiasmo e disponibilità hanno messo la loro esperienza attiva al servizio delle altre aziende. Abbiamo condiviso numeri e statistiche sui i gap esistenti e politiche concrete avviate per colmarli nel breve-lungo termine», racconta Hyeraci a MAG.

Durante gli incontri virtuali, i tavoli di lavoro hanno affrontato, davanti a una selezione tra la platea di oltre un centinaio di donne dell’affinity network, temi disparati: l’impegno nella comunicazione grafica e nel linguaggio gender friendly; l’importanza dei congedi di paternità; i progetti di mentoring; le iniziative concrete da inserire nei piani strategici aziendali e, ad esempio, nelle billable hours degli studi legali. Tra le speaker sono intervenute, oltre a Hyeraci: Livia Alessandro di Amgen Italia, Daria Angelini di Webuild, Serena Contu di Eni Gas e Luce, Francesca Devescovi di DigitAlly, Giuseppina Divono di Japan Tobacco International, Sonia Malaspina di Danone, Giovanna Matrone di Punch Torino, Giorgia Molajoni di Eni Gas e Luce, Irina Piazzoli di Philip Morris International, Alessandra Rocchi di UniCredit, Roberta Russo di Hewlett Packard Enterprise, Gabriella Scapicchio di Le Village by Crédit Agricole Milan, Annamaria Tartaglia delegata per il W20 – G20; Francesca Nicolini, Virginia Putortì, Sara Artelli, Marella Lavarone e Claudia Schmiedt dello studio Delfino Willkie Farr & Gallagher.

Scarica gratis la tua copia di MAG e continua a leggere l’articolo

 

 

“Nel Nostro Piccolo” sette mesi dopo, un primo bilancio

Inhousecommunity.it

Lanciato nel maggio 2015, fra i lettori della testata, si contano direttori affari legali, responsabili HR, marketing manager, direttori finanziari e top management.

Al livello di contenuti, si focalizza sulla figura del legale interno, del giurista d’impresa e sull’evoluzione di questa figura professionale in Italia.

Inoltre, ogni due settimane, Inhousecommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram