I legali di CA CIB nel finanziamento per l’acquisizione di Courvoisier da parte di Campari

Il team legale interno di Crédit Agricole CIB, formato dal senior legal counsel Giorgio Nobile con la supervisione dell’head of legal & corporate affairs Simone Davini (entrambi in foto, rispettivamente a sinistra e destra), ha lavorato su un finanziamento per Campari Group a supporto dell’acquisizione del 100% di Beam Holding France, che a sua volta detiene la totalità del capitale di Courvoisier, società proprietaria dell’omonimo brand francese di cognac, per un prezzo di acquisto pari a 1,2 miliardi di euro.

I dettagli

Il finanziamento dell’acquisizione è stato interamente coperto da un finanziamento bridge da 1,2 miliardi di euro concesso da un consorzio di banche composto da Crédit Agricole CIB (in qualità di coordinatore
globale, mandated lead arranger, bookrunner e sottoscrittore) e Intesa Sanpaolo (Divisione IMI CIB),
Bank of America, Goldman Sachs e Mediobanca (ciascuno in qualità di mandated lead arranger,
bookrunner e sottoscrittore).

Linklaters ha agito come consulente legale per il pool di attori finanziari, mentre PedersoliGattai, Houthoff e Cravath hanno affiancato Campari come consulenti legali e Biscozzi Nobili Piazza come consulenti fiscali.

michela.cannovale@lcpublishinggroup.com

/ 0

SHARE