Mediolanum International Funds apre le porte a Giorgio Carlino

Mediolanum International Funds (MIFL), la piattaforma europea di asset management del gruppo bancario Mediolanum, ha annunciato la nomina di Giorgio Carlino (in foto) a head of multi management. Carlino lavorerà presso il quartier generale di MIFL a Dublino e riporterà direttamente a Christophe Jaubert, chief investment officer (CIO) di MIFL.

Giorgio Carlino sarà responsabile della guida del team di Manager Selection, che identifica e monitora i migliori gestori sul mercato, e del team Multi-Manager Portfolio Management, che si occupa della costruzione di portafogli attraverso combinazioni di gestori delegati per i diversi prodotti, attraverso una varietà di strategie di investimento volte ad ottenere rendimenti vantaggiosi per i clienti finali, bilanciando il profilo di rischio. Farà inoltre parte del Comitato Investimenti di MIFL, contribuendo alla “house view” dell’azienda.

Carlino vanta 22 anni di esperienza nel settore e ha ricoperto diversi ruoli nella sua carriera, tra cui Fund of Funds Portfolio Manager per Commerzbank, Portfolio Manager presso RAS Asset Management a Milano e diversi ruoli presso Allianz Global Investors, tra cui, più recentemente, Global Chief Investment Officer per le strategie Multi Asset.

Carlino succede a Bish Limbu, che durante il suo mandato ha dato un contributo significativo al team Multi Management. Limbu continuerà a collaborare come consulente dell’azienda lavorando a stretto contatto con Carlino e il resto del team Multi Manager.

MIFL ha anche annunciato Jason Samons come nuovo head of manager research, che assume così il ruolo precedentemente svolto da Inma Conde e riporta direttamente a Carlino. Inma Conde diventa il nuovo head of ESG, un ruolo appena creato da MIFL con l’obiettivo di continuare ad espandere la propria offerta ESG. Conde riporterà direttamente a Christophe Jaubert.

“L’ambizione di MIFL, il suo costante investimento in risorse umane e tecnologia, la sua diversificata offerta di prodotti e la sua attenzione al consumatore finale – ha dichiarato Carlino – rendono questo un momento entusiasmante per entrare a far parte dell’azienda. Non vedo l’ora di contribuire ai successi di MIFL nel fornire performance vantaggiose per i nostri clienti attraverso una vasta gamma di strategie”.

Sono lieto che Giorgio entri a far parte del nostro team a Dublino – ha commentato Jaubert – poiché sarà determinante per la prossima fase di crescita dell’azienda. Giorgio porta un impressionante track record di performance in diverse strategie e trarremo grandi benefici dalla sua esperienza e conoscenza degli investimenti”.

Mediolanum International Funds apre le porte a Giorgio Carlino

michela.cannovale@lcpublishinggroup.com

Inhousecommunity.it

Lanciato nel maggio 2015, fra i lettori della testata, si contano direttori affari legali, responsabili HR, marketing manager, direttori finanziari e top management.

Al livello di contenuti, si focalizza sulla figura del legale interno, del giurista d’impresa e sull’evoluzione di questa figura professionale in Italia.

Inoltre, ogni due settimane, Inhousecommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A..

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2023 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram