Karsan Otomotiv vince al tar Cagliari. Gli in house

La società Karsan Otomotiv Sanayii ve Ticaret A.Ş storica azienda turca operante nel settore dell’automotive, assistita  dagli avvocati Andrea Stefanelli e Fabio Caruso, dello studio Stefanelli&Stefanelli, ha ottenuto un importante pronunciamento avanti al TAR Cagliari, che ha respinto il ricorso promosso dalla seconda classificata, confermando l’aggiudicazione della fornitura di 4 autobus elettrici all’ARST – Azienda Regionale Sarda Trasposti.

Al dossier ha lavorato anche l’ufficio legale interno. In particolare, il legal coordinator Ibrahim Onur Baysal e la sua collaboratrice, dottoressa Seda Hanim.

IL RICORSO

Il ricorso proposto dalla seconda classificata alla gara pubblica – si legge in una nota – verteva sulla presunta violazione dell’art. 49 del Codice dei contratti pubblici, che consente anche ad operatori economici con sede in paesi extra UE di partecipare a gare pubbliche, previa sottoscrizione con l’UE di determinati accordi vincolanti “AAP o GPA”.

Nonostante la Turchia non sia firmataria di questi patti, ha tuttavia sottoscritto con l’Italia un accordo “sulla promozione e la protezione reciproca degli investimenti”, applicabile alle forniture relative ai “settori speciali”, come quello oggetto di gara. Tale norma non prevede il divieto della partecipazione delle imprese extra UE, bensì la facoltà per gli enti aggiudicatori di respingere le offerte contenenti prodotti originari di paesi terzi.

I giudici sardi hanno ritenuto pertanto legittima l’ammissione di Karsan alla procedura. «Si tratta di una pronuncia importantissima perché consolida il principio della massima apertura alla partecipazione a gare pubbliche, anche da parte di operatori economici stranieri operanti nei settori speciali», hanno commentato Stefanelli e Caruso.

Karsan Otomotiv vince al tar Cagliari. Gli in house

Inhousecommunity.it

Lanciato nel maggio 2015, fra i lettori della testata, si contano direttori affari legali, responsabili HR, marketing manager, direttori finanziari e top management.

Al livello di contenuti, si focalizza sulla figura del legale interno, del giurista d’impresa e sull’evoluzione di questa figura professionale in Italia.

Inoltre, ogni due settimane, Inhousecommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A..

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2023 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram