DIGITAL360, Massimo Arioli nominato ceo

Il Consiglio di Amministrazione di DIGITAL360, società benefit, ha nominato Massimo Luca Arioli (in foto) nuovo ceo. Il manager assume la responsabilità di guidare il gruppo, attivo nei settori del MarTech (la trasformazione digitale del marketing e delle vendite) e del ConsulTech (la rivoluzione tecnologica della consulenza), verso gli ambiziosi obiettivi prefissati di crescita organica e per vie esterne (M&A), sia in Italia che all’estero.

Precedentemente Group Managing Director & COO di Prénatal Retail Group, Massimo Arioli ha ricoperto negli anni ruoli di crescente responsabilità in numerosi settori (industria, telecomunicazioni, media, banche, energie rinnovabili, retail) sia in Italia che all’estero, con incarichi di primo livello, tra gli altri, TIM, Pirelli e UNDP (United Nations Development Program). Ha guidato numerosi Consigli di Amministrazione con ruoli di Amministratore, Consigliere Delegato, Vicepresidente esecutivo e Presidente. Ha seguito numerose operazioni di M&A internazionali e partecipato al lancio di due startup in ambito ristorazione e turismo.

“L’ingresso di Massimo Luca Arioli rappresenta un passo centrale nel percorso di managerializzazione intrapreso dal gruppo per proseguire la crescita in Italia e all’estero, a seguito dell’ingresso nell’azionariato del fondo di investimento Three Hills Capital Partners – afferma Andrea Rangone, Presidente di DIGITAL360 -. Siamo entusiasti di accogliere un manager di grande esperienza come Massimo che condivide lo spirito imprenditoriale, la passione per l’innovazione e la voglia di crescere che hanno caratterizzato DIGITAL360 fin dalla fondazione”.

“La capacità di costruire relazioni generative che mettano al centro e persone, lo sviluppo delle competenze e l’attenzione al cambiamento manageriale, insieme alla ricerca e all’utilizzo delle tecnologie digitali, alla loro divulgazione e alla capacità di declinarle concretamente per rendere più competitive le aziende private e pubbliche sono gli elementi costitutivi di DIGITAL360 – dice Arioli -. Il connubio tra persone e tecnologia avanzata ha catalizzato intorno al gruppo realtà imprenditoriali di primo livello. Su questi pilastri, a cui si aggiunge la fondamentale presenza del Fondo Three Hills, si basa la strategia dei prossimi anni, un percorso di crescita e di leadership a cui ho l’onore di collaborare”.

michela.cannovale@lcpublishinggroup.com

/ 0

SHARE